La barca

ULTIMATE, HALLBERG RASSY 45 DEL 1991

Il 45 piedi, la prima barca HR progettata dal famoso German Frers, fu costruito dal 1988 al 1996 e ne furono fatti quasi 100 esemplari.
Quando il 45 fu lanciato nel 1988 costituì una vera e propria innovazione nella produzione del cantiere: per la prima volta venne adottata la chiglia esterna in piombo con uno scafo altamente rinforzato con rinforzi sia longitudinali che trasversali.
Tutti i principali pregi di questo cantiere, quali lo stile, la robustezza, il confort, le pregiate e calde lavorazioni degli interni in legno, furono combinate con complete e funzionali installazioni tecniche tuttora attuali.
Il rigging e le attrezzature di coperta, oltre alle sue linee eleganti, ne fanno una barca le cui superbe caratteristiche di navigabilità e sicurezza sono universalmente apprezzate dai navigatori di tutto il mondo.

La sistemazione interna prevede una cabina armatoriale a poppa con due letti separati di dimensioni generosissime ed un ampio bagno con wc lavabo e doccia separata, una zona carteggio/libreria, la cucina con fuochi e forno e due frigoriferi, ampia dinette con divani e tavolo con aletta ribaltabile, due cabine gemelle con letti a castello immediatamente a pruavia dell’albero dalle quali si accede al servizio igienico all’estrema prua.
Numerosi gavoni stipetti ed armadi consentono di stivare agevolmente tutti i materiali, le attrezzature, i ricambi, le scorte di cambusa etc. necessari per lunghe navigazioni.

immagine

 

Il serbatoio del gasolio da quasi 600 litri consente un’autonomia di navigazione di circa 500 miglia.
I due serbatoi dell’acqua dolce per totali 1.000 lt sommati alla presenza di un dissalatore in grado di produrre 150 lt/h di acqua, consentono la più completa autonomia.
Dal punto di vista dell’energia, quattro batterie da 200 Ah sono dedicate ai servizi (tra cui il pilota automatico, i due winches elettrici del genoa, strumenti, radar, frigoriferi etc.), due batterie da 140 Ah sono dedicate all’elica di prua, il motore (un Volvo da 100 HP) e il generatore elettrico da 5 KW hanno ciascuno una propria batteria dedicata.
Due pannelli fotovoltaici, un generatore eolico e un idrogeneratore autocostruito rendono Ultimate autonoma anche dal punto di vista energetico.

La strumentazione è completa e prevede oltre alla classica serie di strumenti B & G per vento, velocità, scandaglio etc. , un AIS, un radar, plotter con GPS, radio VHF, impianto stereo, TV a schermo piatto.
Completano le attrezzature due impianti di riscaldamento tipo Webasto, un winch da tonneggio per agevolare le manovre di ormeggio, un salpaancore, e un rollafiocco per il genova.

L’attrezzatura velica, oltre ad una randa terzarolabile, prevede trinchetta tangonabile, genoa con rollafiocco anche questo tangonabile e gennaker.