La filosofia

La filosofia che ispira il nostro “navigare” è facilmente intuibile dal titolo:

Slow sail

Non è ovviamente una questione di velocità vera e propria della barca, che comunque a causa delle circa 19 tons di stazza tanto alta non è, ma piuttosto di un modo rilassato, niente affatto frenetico, di affrontare la navigazione; del piacere di cercare rade preferibilmente isolate e comunque tranquille evitando i porti e i posti troppo affollati; della scelta, quando possibile, di pianificare la navigazione in base alle condizioni meteorologiche piuttosto che alle necessità imposte dal calendario.

 

Slow food

Il termine è molto noto e non richiede altre spiegazioni. A bordo di Ultimate si pesca, si mangia e si beve bene…
Grazie a decenni di esperienza il piede è sufficientemente marino per consentire di cucinare anche in condizioni che sembrerebbero proibitive: i panini sono praticamente banditi e “due fili di pasta” o anche solo un’insalatona si trova sempre il modo di prepararli!
Dopo innumerevoli tentativi Dino è inoltre riuscito a mettere a punto dosaggi e modalità ottimali così che dal forno di Ultimate escono pane, focacce e pizze di ottima qualità…
Nella sezione “ricette” di questo blog troverete alcune delle preparazioni che fanno ormai parte della tradizione culinaria di Ultimate e saremo lieti di pubblicarne altre che ci venissero gentilmente suggerite (naturalmente solo dopo averle personalmente testate!).
Una cenetta nel ristorantino locale o un aperitivo nel bar del porto sono ovviamente  molto gradite ma sempre con l’attenzione di evitare la folla.

Quindi se sei stanco delle solite navigazioni e vorresti spingerti “un po’ più in là” non perderti questa splendida occasione di navigare su Ultimate: potrai vivere emozioni da Robinson Crusoe con il confort di una crociera di lusso!

Visita dunque la pagina “Davanti alla prua” dove potrai scoprire maggiori dettagli del nostro programma immediato: da gennaio a marzo navigazione nel Mar dei Caraibi (Belize, Messico, Cuba e Bahamas) e da aprile a maggio traversata di rientro verso il Portogallo via Bermuda e Azzorre!